lunedì 21 gennaio 2008

Distilleria Domenis - grappa Secolo


Alla vista si nota una limpida luce cristallina senza nessuna tonalità, totalmente incolore. Al naso i profumi ci assalgono con un’alcolicità intensa e sublime, ottima la finezza, immediata e sicura nella sua sincerità. Gli aromi sono veramente delicati, particolarmente profumati e piacevoli legati alle varietà dei vitigni che sono stati selezionati. Al gusto è molto piacevole, l’aggressività alcolica non crea scompensi ed è vivacemente dolce e calda. Incredibile la morbidezza che si sviluppa considerando il tasso alcolico di 60%. Un’originale finezza ci riscopre tutti i sapori dei vitigni dei colli orientali del Friuli. La sapiente miscela dei vitigni sia bianchi che neri, mettono ancor più in evidenza le note profumate ed aromatiche tipiche della bacca bianca, a quelle rotondità vellutate ed armoniche che si legano con la bacca nera. Le sensazioni retroolfattive diventano veramente piacevoli e prolungate, continuando ad assaporare si continua ad apprezzare una morbidissima armonia e gradevole persistenza ricca di generose emozioni dalle quali ci si lascia prendere per mano alla ricerca di un piacere ricco di emozioni. Grappa pensata da un vero mastro“sgnapen” ed oggi prodotta come vuole la tradizione.


Ernesto Mantegazza

Nessun commento: