mercoledì 16 gennaio 2008

Grappa di Cannonau - Distilleria F.lli Rau


Parlare di limpidezza è superfluo, la sua luce parla da sé. Dal piccolo calice escono profumi di frutta matura, frutti di bosco e liquirizia, decisi sono i sentori di vinaccia.Al palato è secca ma anche morbida e pulita, sempre il predominio di fruttato maturo con una impercettibile nota dolce di splendida delicatezza. Il retroolfatto e importante e persistente, molto complesso ma tipico del vitigno di origine, nell’insieme con 42% di alcolicità è un prodotto buono, veramente buono e fatto bene con una qualità costante ed equilibrata.


Ernesto Mantegazza

Nessun commento: