lunedì 15 marzo 2010

Gita di Primavera

Come tutti gli anni, ci viene la splendida voglia di fare una gita per visitare una buona distilleria. Sicuramente sono le nostre beneamate grappe che ci attirano, ma la compagnia è ancora quello che fa muovere anche i pigri. Che gusto ci sarebbe degustare in casa da soli, anche se ottimo il prodotto con chi lo potremmo commentare? Allora via, apriamo la stagione primaverile. Pronto il pulman, tutti i posti occupati (eccezionale) era un po' che avevamo qualche buco, questa volta PIENO.  La decisione è quella dominante sulla distilleria Vieux Moulin. Prenotato un ristorante, dietro segnalazioni locali, partiamo. La giornata si presenta uggiosa, freddo e umido dominano la piazza di Gallarate. Si parte finalmente fregandocene del freddo, poi ci scalderemo!  A metà strada però il tempo precipita NEVICA;  a questo punto avanti senza paura. Arriviamo a destinazione e Vi assicuro che il tempo era natalizio, fiocchi copiosi e meravigliosamente grossi, chissà se è venuto anche babbo Natale! Ma credo che anche lui sia stato bloccato dal tempo, la stagione non è da renne.  Infiliamoci in distilleria, guardiamo, curiosiamo,  domandiamo e alla fine tutti agli assaggi. Prodotti veramente notevoli, facciamo razia di bottiglie e bottigliette per assicurarci le scorte a casa. Alla fine tutti a pranzo, avanti con le libagioni non si sarebbe potuto fare altro. In cima alla collina dov'era locato il posto per pranzo, la neve era insistentemente disturbatrice e con un freddo che non ci si aspettava al 7 di marzo, di conseguenza siamo rimasti molto limitati nelle nostre azioni. Dal considerare la cattiva giornata siamo passati immediatamente a organizzarne subito un'altra. Senza tema e paura trovata altra distilleria da visitare prestissimo.  Ci rivediamo alla prossima gita.
Ernesto