venerdì 26 settembre 2014

Ron Zacapa Centenario



 


Approdiamo con curiosità su un Rum Guatemalteco di 23 anni, alla mescita il calice si lascia circondare da una luce ambrata con riflessi contemporanei di mogano e rame La meraviglia però esplode con i profumi, complessi e sontuosi, un' appena percettibile punta alcolica si dissolve lasciando una miriade di eleganze che si riconoscono nei sentori di frutta secca, caramella d'orzo, sensazioni di un ricordo muschiato e salmastro. In bocca un gusto di grande equilibrio ma ancora di grande complessità. Il palato si esalta con evocazioni di sapori rotondi e tenui con dolcezze che portano al legno al cioccolato, e bilanciati che volano verso il tabacco e alla vaniglia con una punta di liquirizia difficili da dimenticare. Il finale è lunghissimo avvolgente e non si lascia dimenticare. 40,5 gradi che si sposano in modo eccezionale con un ottimo sigaro. Una gradevole soddisfazione.
Ernesto Mantegazza

Nessun commento: