sabato 27 dicembre 2014

Grappa di Villanova - Tradizionale - Val di Rose

Duecento ettari sopra un piccolo altipiano chiuso tra le colline del Collio Goriziano, quasi in Slovenia, dove i vitigni della tenuta tradotti in mosto e vinacce ha saputo trasportare nel tempo la tradizione il sapore ed il profumo di questa terra. Questa grappa da noi assaggiata si presenta già da sola. Una limpidezza da invidia ci obbliga a mettere subito il naso consentendoci di recepire l’egregia qualità. Una catena di profumi sottili, disegnano un profilo aromatico d’eccellenza regalato da un’ottima materia prima. Il gusto è caratteristico dei vitigni usati, un dolcissimo erbaceo e miriadi di fiori bianchi che esaltano le papille, negandoci una pungenza di 43%. Una soddisfazione gustativa che ci trascina ad un retroolfatto, facendoci ripassare su un percorso già conosciuto ma che ci ricorda le eccellenti caratteristiche di base. Un’ottima degustazione.
 
Proferman

Nessun commento: