lunedì 19 gennaio 2015

Notte di Capodanno


Caro Amico ti scrivo… canta Antonello Venditti…
e io ti scrivo Cara Amica e Caro Amico in queste ore che precedono l'arrivo dell’Anno Nuovo, dove tanti ti hanno già augurato tante cose belle: buona fortuna, salute, amore, serenità, prosperità, felicità, successo, pace, e quant’altro… E io cosa posso augurarti? Cosa posso aggiungere?
 Direi forse tante piccole cose, azioni, che ti fan sentire bene nella vita quotidiana, come un bel sorriso, un bacio, un affettuosa pacca sulla spalla, una chiamata, una risata, una mail, un sms, un biglietto, parole affettuose e parole d'incoraggiamento che servono per cavalcare questa grande avventura che è la vita! Quindi, non ho nulla di meglio che augurarti una meravigliosa vita quotidiana piena di queste minuscole cose che ti fan sentire in vita. Cara Amica, Caro Amico,  ti avvolgo nel mio enorme abbraccio pieno di calore, affetto e ottimismo che ti accompagnino in questa notte di capodanno e oltre…per 365 giorni!!! Ti auguro di cuore un fantastico, strepitoso, eccezionale, spettacolare 2015 con ottimi cin cin.

Nessun commento: