martedì 11 ottobre 2016

Peperoncini piccanti ripieni

I peperoncini me li ha portati un amico dalla Calabria, sembrano veramente micidiali, chissà se cotti rimarranno così "forti". Puliamoli e mettiamo in pentola!
Sembrano pronti, stendiamoli a raffreddare ed asciugare
Adesso li riempio, prima un cappero poi un pezzetto di acciuga sott'olio e per finire tonno sbriciolato.
Ora li metto in vasetti per conservarli e farli maturare coperti di buon olio, ma di quello che si chiama olio.
Ho usato olio dell'Azienda Agricola Perseverantia di Aldo Salatino, le olive sono le dolci Rossanesi e pressate a freddo.
Aspettiamo un poco prima di assaggiare per capire cosa abbiamo fatto.


1 commento:

giuseppe di marco ha detto...

saranno sicuramente ottimi.....si vede già dalle materie prime utilizzate...